UN GIORNO DI FESTA

Un Giorno di Festa

Tutte le informazioni sul nuovo album,
"Un Giorno di Festa, ultimo lavoro in studio degli Statuto

E' già domenica

E' Già Domenica

I brani dell'
ultimo disco in studio presentati da oSKAr in una scheda dettagliata

Il libro di oSKAr

Il libro di oSKAr - Il migliore dei mondi possibili

Leggi la recensione del libro di oSKAr e scopri come acquistarlo

Essere MOD

Essere MODIl significato di uno stile di vita

Testi

Sommario:

Amici (Davvero)
Bella come il sole
Controcalcio
E' già domenica
Una città per cantare
Un elegante gioco da salotto
O fortuna
Rabbia&Stile
Canterai (Canterò)
Io salgo
Per non fare male
Pupazzo di neve
Un ragazzo come me

Amici (Davvero)

RIDO DA SOLO E INTORNO A ME
QUALCUNO SI SPAVENTA
POSSO GUADAR NEGLI OCCHI LEI
SORRIDE ED E’ CONTENTA
COME SON LONTANI QUEI MOMENTI STRANI
POTREI DIMENTICARE MA SERVE AD IMPARARE

IL MONDO NON GIRAVA PIU’
IO NON GIRAVO IL MONDO
C’ERA DA URLARE "AIUTO" MA
IO NON POTEVO FARLO
MA TU L’HAI SENTITO MA TU L’HAI CAPITO
SENZA AVER NIENTE IN CAMBIO
MI HAI REGALATO UN CUORE NUOVO

TU PER ME TU PER ME TU PER ME TU PER ME

RACCONTO A TUTTI E INTORNO A ME
QUALCUNO NON CI CREDE
COME SE FOSSE FAVOLA
COME SE FOSSE FEDE
ORA POSSO URLARE
TUTTI POTRAN SENTIRE
CHE C’E’ UN AMICO VERO
MI HA REGALATO UN CUORE NUOVO

TU PER ME TU PER ME TU PER ME TU PER ME

-:- torna al sommario -:-


Bella come il sole

ULTIMA NOTTE- INSIEME A TE
NON ESSER TRISTE ADESSO-STRINGITI A ME
E SE IL DESTINO E’ CONTRO NOI-PEGGIO PER LUI
SAPRO’PORTARTI VIA CON ME- E SARAI MIA PER SEMPRE

BELLA COME IL SOLE SPLENDI NEL MIO CUORE
LUCCICHI SEMPRE DI PIU’
IL RESTO NON IMPORTA
IO VOGLIO STAR CON TE
BELLA COME IL SOLE SPLENDI NEL MIO CUORE
LUCCICHI SEMPRE DI PIU’
IL RESTO NON IMPORTA
IO VOGLIO STAR CON TE

FERMIAMO IL TEMPO-RESTA COSI’
DISTESA IN RIVA AL MARE-SOLI IO E TE
COME DUE STELLE GLI OCCHI TUOI-BRILLAN PER ME
MA NON POTRO’PARTIRE SE-TU NON SARAI AL MIO FIANCO

BELLA COME IL SOLE SPLENDI NEL MIO CUORE
LUCCICHI SEMPRE DI PIU’
IL RESTO NON IMPORTA
IO VOGLIO STAR CON TE
BELLA COME IL SOLE SPLENDI NEL MIO CUORE
LUCCICHI SEMPRE DI PIU’
IL RESTO NON IMPORTA
IO VOGLIO STAR CON TE

BELLA COME IL SOLE TU
SPLENDI NEL MIO CUORE TU
LUCCICHI SEMPRE DI PIU’

-:- torna al sommario -:-


Controcalcio

MERONI VENDRAME BECCALOSSI E BEST
ZIGONI PETRINI CON TARIBO WEST
GARRINCHA CON GARRITANO
AYALA POI RIVELINO
JULINHO CON VALDERRAMA COLE E YORKE
EUSEBIO MAZZOLA E PUSKAS
DI STEFANO GHIGGIA E STOICHKOV
FERRINI MOSCHINO PUIA E CERESER

E COME DIMENTICARSI DI PELE’
E DIEGO ARMANDO E’ QUI DAVANTI A ME
LA PORTA RIMANE VUOTA
HIGUITA FARA’ UN’USCITA
LASCIANDO TRA I PALI N’KONO VIERI E ZOFF

NON CI GIOCO PIU’ NON MI PIACE PIU’
E NON FA PER NOI NON SOMIGLIA A NOI
QUESTO CALCIO DEGLI AFFARI DIRIGENTI ED IMPRESARI
QUESTO GRANDE BLUFF

MERONI VENDRAME BECCALOSSI E BEST
ZIGONI PETRINI CON TARIBO WEST
GARRINCHA CON GARRITANO
AYALA POI RIVELINO
FERRINI MOSCHINO PUIA E CERESER

QUESTO E’ IL CALCIO CHE VORREI
PER IL QUALE MORIREI
QUESTO CALCIO E’ POESIA
QUESTO CALCIO E’ LA FOLLIA

IO SONO CRESCIUTO CON I SOGNI MIEI
NESSUNO POTRA’ RUBARLI SONO SOLO MIEI
LE FIGU NEI PANTALONI
LA FEDE NEGLI STRISCIONI
LE GRIDA LIBERATORIE DOPO UN GOL
LE MAGLIE SENZA LE SCRITTE
LA PALLA CHE VA NEL SETTE
E TUTTA LA VITA AD ASPETTARE UN GOL

NON CI GIOCO PIU’ NON MI PIACE PIU’
E NON FA PER NOI NON SOMIGLIA A NOI
IO PERO’ CI CASCO ANCORA E VIVO ANCORA L’AVVENTURA
DI GRIDARE GOL!

MERONI VENDRAME BECCALOSSI E BEST
MERONI VENDRAME BECCALOSSI E BEST
MERONI VENDRAME BECCALOSSI E BEST

-:- torna al sommario -:-


E' già domenica

EMOZIONI SPLENDIDE LA FELICITA’ SEI TU
SENTIMENTI PURI CHE
CRESCERANNO ANCOR DI PIU'
DORMI SORRIDENDO DORMI DOLCE COME SEI
LUNGA NOTTE E’ L’ALBA ORMAI
SEMBRA FATTA APPOSTA PER SOGNAR
UN ISTANTE UN ATTIMO
UN MOMENTO SOGNI E POI CHISSA'
DORMI SORRIDENDO DORMI DOLCE COME SEI

IL CIELO E’ AZZURRO SOPRA NOI
E’ GIA’ DOMENICA
LE ALI SPIEGHERAI
E OVUNQUE TU SARAI UN AQUILOTTO IN VOLO
SEMPRE PIU’ IN ALTO S’ALZERA’

SANGUINA IL CUORE ADESSO
E NESSUNO SA PERCHE’
VOGLIO LA TUA MUSICA IL TUO RITMO E LA TUA ETA’
DORMI SORRIDENDO DORMI DOLCE COME SEI

IL CIELO E’ AZZURRO SOPRA NOI
E’ GIA’ DOMENICA
LE ALI SPIEGHERAI
E OVUNQUE TU SARAI UN AQUILOTTO IN VOLO
SEMPRE PIU’ IN ALTO S’ALZERA’

-:- torna al sommario -:-


Una città per cantare

GRANDI STRADE PIENE VECCHI ALBERGHI TRASFORMATI
TU SCRIVI ANCHE DI NOTTE
PERCHE’ DI NOTTE NON DORMI MAI
BUOI ANCHE TRA I FARI
TRA RAGAZZI COME ME
TU CANTI SMETTI E CANTI
SAI CHE NON TI FERMERAI

CAFFE’ ALLA MATTINA
PUOI FUMARTI IL POMERIGGIO
SI PARLERA’ DEL TEMPO
SE C’E’ PIOGGIA NON SUONERAI
QUANTE INTERURBANE
PER DIRE COME STAI
RACCONTARE DEI SUCCESSI
E DEI FISCHI NON PARLARNE MAI

E SE TI FERMI
CONVINTO CHE TI SI PUO’ RICORDARE
HAI DAVANTI UN ALTRO VIAGGIO E UNA CITTA’ PER CANTARE

ALLE RAGAZZE NON CHIEDER NIENTE
PERCHE’NIENTE TI POSSON DARE
SE IL TUO NOME NON E’ SUI GIORNALI
LO SI FA DIMENTICARE
LUNGO LA STRADA
TANTE FACCE DIVENTANO UNA
E FINISCE PER DIMENTICARLE
O LE CONFONDI CON LA LUNA

QUANDO TI FERMI
CONVINTO CHE TI SI PUO’RICORDARE
HAI DAVANTI UN ALTRO VIAGGIO E UNA CITTA’ PER CANTARE

GRANDI STRADE PIENE
VECCHIA ALBERGHI DIMENTICATI
IO NON SO SE TI CONVIENE
I TUOI AMORI DOVE SONO ANDATI
BUIA E’ LA SALA
DEVI ANCORA COMINCIARE
TU PROVI SMETTI E PROVI
LA CANZONE CHE DOVRAI CANTARE

E NON TI FERMI
CONVINTO CHE TI SI PUO’ RICORDARE
HAI DAVANTI UNA CANZONE NUOVA E UNA CITTA’ PER CANTARE

-:- torna al sommario -:-


Un elegante gioco da salotto

IN SOFFITTA STAVA IMPOLVERATO
LO STADIO SUBBUTEO MA SEMPRE BEN MONTATO
GLI SPALTI E TIFOSI CON LE PORTE ED IL PORTIERE
CON L’ASTA E I PALLONI CON GLI SPICCHI E I RIFLETTORI
VERSIONE ‘WORLD-CUP’

VECCHIO AMICO CHE MI SFIDI SAI
CHE IN PUNTA DI DITO NON MI SCONFIGGERAI
COLPISCO DI FINO E GLI OMINI SO SCHIERAR
CON SCHEMI VINCENTI TU NON MI BATTERAI

E NON C’E’ LIMITE DI TEMPO O DI ETA’
PUNTIAMO IL DITO CONTRO CHI NON CI VA

CORAGGIO DAI FATTI SOTTO
E’ L’ELEGANTE GIOCO DA SALOTTO
SU FORZA DAI MARCA STRETTO
CON L’INDICE TI FACCIO UN PALLONETTO

LA MIA SQUADRA NON SI DOPA MAI
S’ALLENA CON TANTO IMPEGNO E TANTA SERIETA’
STA SEMPRE IN RITIRO E COL MIO DITO SA SOGNAR
COLPISCO D’AUTORE E LA PALLINA INFILERO’
SEGNANDO UN GRAN GOAL

LO SI SCOPRE DA BAMBINI E POI
SI CRESCE GIOCANDO MA CON VERA QUALITA’
E TANTA PASSIONE CHE NON FINISCE PIU’
SI CAMBIA MA COL SUBBUTEO NON S’INVECCHIA MAI

E NON C’E’ LIMITE DI TEMPO O DI ETA’
PUNTIAMO IL DITO CONTRO CHI NON CI VA

CORAGGIO DAI FATTI SOTTO
E’ L’ELEGANTE GIOCO DA SALOTTO
SU FORZA DAI MARCA STRETTO
CON L’INDICE TI FACCIO UN PALLONETTO

-:- torna al sommario -:-


O fortuna

TI HO CERCATA TI TROVERO’
TI HO TROVATA E TI CERCHERO’
OVUNQUE SARAI TI RAGGIUNGERO’
TI CONOSCO NON CAMBI MAI
SE TI ACCHIAPPO TU NON SCAPPERAI
FIDUCIA TI DO E FORZA MI DAI

IO SONO AUDACE E LO VEDRAI
SICURO CHE MI ARRIDERAI
SONO INVINCIBILE LO SAI
FORTUNA NON LASCIARMI MAI

IL CORAGGIO MI SPINGERA’
E LA SORTE CHE POI SCEGLIERA’
SE LA MIA REALTA’ E’ FELICITA’
SE HO FORTUNA NON SBAGLIO MAI
SE HO FORTUNA NON PERDO MAI
FORTUNA PER ME E ANCHE PER VOI

IO SONO AUDACE E LO VEDRAI
SICURO CHE MI ARRIDERAI
SONO INVINCIBILE LO SAI
FORTUNA NON LASCIARMI MAI

FORTUNA FAI LA BRAVA RESTA
NON MI ABBANDONARE
PERCHE’ LO SAI CHE INSIEME A TE
DI CERTO VINCERO’
FORTUNA MERITIAMO IL MEGLIO
E CE LO DEVI DARE
ADESSO CHE MI HAI CATTURATO
IO NON FUGGIRO’

IO SONO AUDACE E LO VEDRAI
SICURO CHE MI ARRIDERAI
SONO INVINCIBILE LO SAI
FORTUNA NON LASCIARMI MAI
FORTUNA NON LASCIARMI MAI
FORTUNA NON LASCIARMI MAI

-:- torna al sommario -:-


Rabbia&Stile

LA MIA ATTITUDINE NON SI SPIEGA
VIVO LA VERA LIBERTA’
NESSUNA MODA MI CONDIZIONA
NON C’ENTRA LA POLITICA

OGNI GIORNO IO VIVRO’ CON RABBIA E STILE
OGNI NOTTE LA VIVRO’ CON RABBIA E STILE

LA MIA IMMAGINE E’ ELEGANTE
CHE IO SIA VESTITO OPPURE NO
IN STRADA SEMPRE STO A TESTA ALTA
UN GENTILUOMO DI CITTA’

OGNI GIORNO IO VIVRO’ CON RABBIA E STILE
OGNI NOTTE LA VIVRO’ CON RABBIA E STILE

E L’ETA’ NON MI CAMBIERA’
CORRE FORTE IL TEMPO MA
IO SON PIU’ VELOCE

NON HO DIVINITA’ DA PREGARE
NON HO PADRONI DA SERVIR
NON HO BISOGNO DI MATURARE
NESSUNO MI POTRA’ COMPRAR

OGNI GIORNO IO VIVRO’ CON RABBIA E STILE
OGNI NOTTE LA VIVRO’ CON RABBIA E STILE

-:- torna al sommario -:-


Canterai (Canterò)

COME CANTO BENE IN PIEMONTESE
CANTO PROPRIO BENE IN PIEMONTESE
IO PRONUNCIO BENE IL PIEMONTESE
SONO PRONTO PER IL FESTIVAL
QUANDO ERO ARRIVATO DA PALERMO
IO PENSAVO ANCORA IN SICILIANO
MI ESPRIMEVO PROPRIO DA IGNORANTE
IO PARLAVO SOLO IN ITALIANO

DUI PUURUN DUI PUURUN

PER FORTUNA ADESSO E’UNA MATERIA
IL DIALETTO E’UNA COSA SERIA
E SE CERCHI UN POSTO DI LAVORO
FA TENSIUN AVENTA PARLE’BIN
L’HO STUDIATO E L’HO IMPARATO A SCUOLA
LA MAESTRA SI RICORDA ANCORA
CHE OGNI VOLTA CHE FINIVA L’ORA
IO PIANGEVO (MAC AN PIEMUNTEIS)

DUI PUURUN BAGNA ANT L’OLI

CANTERAI CANTERO’
CANTERAI
O CANTERO’ LA STESSA COSA SAI
CANTERAI CANTERO’
CANTERAI
O CANTERO’ LA STESSA COSA SAI

SE QUALCUNO HA ANCORA QUALCHE DUBBIO
SI AVVICINI ADESSO MENTRE CANTO
HO MANGIATO TANTA BAGNA CAUDA
RESPIRATE FORTE INSIEME A ME
PRONTO PER LA PROVA DI DIZIONE
ANCHE SE SON NATO IN MERIDIONE
TENGO BENE APERTE LE VOCALI
A E I OOO U

DUI PUURUN BAGNA ANT L’OLI

CANTERAI CANTERO’
CANTERAI
O CANTERO’ LA STESSA COSA SAI
CANTERAI CANTERO’
CANTERAI
O CANTERO’ LA STESSA COSA SAI

ANCHE IL RAGGAE CANTO IN PIEMONTESE
E’LA LEGGE CHE HA LE SUE PRETESE
E SE DAVO DARE INFORMAZIONI
LE DARO’ MAC AN PIEMUNTEIS
E SE QUALCHE ‘MORU’ NON CAPISCE
E SE QUALCHE ‘NAPULI’ SUBISCE
IO CONTENTO ME LA RIDERO’
PERCHE’ CHI IGNORA STARE QUI NON PUO’
DUI PUURUN DUI PUURUN
ORA SONO PROPRIO UN GRAN CANTANTE
NON PIU’ CLANDESTINO NE’ MIGRANTE
ORA FINALMENTE AVRO’ IL PERMESSO
DI RESTARE SEMPRE IN MEZZO A VOI
DUI PUURUN BAGNA ANT L’OLI

CANTERAI CANTERO’
CANTERAI
O CANTERO’ LA STESSA COSA SAI
CANTERAI CANTERO’
CANTERAI
O CANTERO’ LA STESSA COSA SAI
CANTERAI CANTERO’
CANTERAI
O CANTERO’ LA STESSA COSA SAI

-:- torna al sommario -:-


Io salgo

SAREBBE BELLO POTER VIVERE
SENZA RICATTI E SENZA CHIEDERE
DI ESSERE OBBLIGATO
E DISPONIBILE
IL PARADOSSO E’ COSA STORICA
LA CONDIZIONE E’ SEMPRE PESSIMA
MI TROVO AD IMPLORARE
CIO’CHE MI TOCCA FAR

PIU’SU PIU’SU IO SALGO SOPRA E NON GUARDO
PIU’ SU PIU’ SU E ANCORA SEMPRE PIU’ IN ALTO

NO QUESTA VOLTA NON MI ABBASSERO’
ALTRE FANDONIE NON LE ACCETTERO’
IO RISCHIERO’ ME STESSO
SENZA ASPETTARE PIU’
PIANTI E PROMESSE NON ASCOLTERO’
DOMANI E’ ADESSO E QUINDI NON CI STO
E’IL TEMPO DI RISCHIARE
A COSTO DI FINIR

PIU’SU PIU’SU IO SALGO SOPRA E NON GUARDO
PIU’ SU PIU’ SU E ANCORA SEMPRE PIU’ IN ALTO

IO PUNTO IN ALTO SENZA SCENDERE
NON E’ SOLTANTO PER SORPRDENDERE
CHE NON DIRO’ CHE BASTA
FINCHE’NON VINCERO'

PIU’SU PIU’SU IO SALGO SOPRA E NON GUARDO
PIU’ SU PIU’ SU E ANCORA SEMPRE PIU’ IN ALTO
PIU’SU PIU’SU IO SALGO SOPRA E NON GUARDO
PIU’ SU PIU’ SU E ANCORA SEMPRE PIU’ IN ALTO

-:- torna al sommario -:-


Per non fare male

FINIAMO PERCHE’ QUESTO E’ IL MOMENTO
SMETTIAMO E NON PROVIAMOCI PIU’
NON POSSO FARE FINTA IN ETERNO
NON POSSO PIU’ ASPETTARE SIA TU
PER NON FARE MALE FACCIO SOLO MALE
CREDEVO NON CI FOSSE DI MEGLIO
CREDEVO MI PIACESSE DI PIU’
AMMETTO CHE MI SONO SBAGLIATO
E AMMETTI CHE HAI SBAGLIATO ANCHE TU
PER NON FARE MALE FACCIO SOLO MALE
LASCIAMI ANDARE

E’ L’AMORE PER ME SENZA TE
ME NE VADO E NON TORNO PIU’
E’ L’AMORE PER ME SENZA TE
ME NE VADO E NON TORNO

RICORDI SONO QUASI RIMPIANTI
SE ASPETTO NON RICORDERO’ PIU’
I GIORNI SONO STATI GIA’ TANTI
UN ALTRO NON RESISTERO’ PIU’
PER NON FARE MALE FACCIO SOLO MALE
NON SERVE DIRE CHE TU HAI SUBITO
TI ANDAVA BENE STARE COSI’
L’AMORE NON E’ MAI GARANTITO
NON VOGLIO MAI PIU’ DIRTI DI SI’
PER NON FARE MALE FACCIO SOLO MALE
LASCIAMI ANDARE

E’ L’AMORE PER ME SENZA TE
ME NE VADO E NON TORNO PIU’
E’ L’AMORE PER ME SENZA TE
ME NE VADO E NON TORNO

E’ L’AMORE PER ME SENZA TE
ME NE VADO E NON TORNO PIU’
E’ L’AMORE PER ME SENZA TE
ME NE VADO E NON TORNO
E’L’AMORE PER ME SENZA DI TE
IO ME NE VADO
E’L’AMORE PER ME SENZA DI TE
IO ME NE VADO
E’L’AMORE PER ME SENZA DI TE
IO ME NE VADO
E’L’AMORE PER ME SENZA DI TE
IO ME NE VADO

-:- torna al sommario -:-


Pupazzo di neve

NON RIDI MAI SEI TRISTE
NON PIANGI MAI SEI VUOTO
INDIFFERENTE A CIO’ CHE E’ INTORNO A TE
NON SAI PIU’ COS’E’ L’AMORE
INDIFFERENTE A CIO’ CHE E’ INTORNO A TE
UN PUPAZZO SEI DI NEVE
QUANTO DENARO SERVE
PER FARTI DIVERTIRE
SENZA LA NEVE SU NON CI STAI PIU’
COSI’ VIVI SURGELATO
SENZA LA NEVE SU NON CI STAI PIU’
UN PUPAZZO SEI DI NEVE

DIGRIGINI SEMPRE I DENTI
GLI OCCHI SBARRATI UN PO’ ALL’INSU’
MANDIBOLE INCHIODATE
NON TI SCIOGLI MAI

SOLO COSI’ CI RIESCI
SOLO COSI’ TU AGISCI
SOLO NASCOSTO CERCHI D’ESSER TE
MA NON CEL FAI SUBISCI
SOLO NASCOSTO CERCHI D’ESSER TE
UN PUPAZZO SEI DI NEVE
LA NEVE SCENDE LENTA
LA MENTE E’ QUASI SPENTA
NON PENSI MAI E NON RAGIONI PIU’
UN PUPAZZO SEI DI NEVE
NON PENSI MAI E NON RAGIONI PIU’
UN PUPAZZO SEI DI NEVE

DIGRIGNI SEMPRE I DENTI
GLI OCCHI SBARRATI UN PO’ ALL’INSU’
MANDIBOLE INCHIODATE
NON TI SCIOGLI MAI

NON PENSI MAI E NON RAGIONI PIU’
UN PUPAZZO SEI
UN PUPAZZO SEI
UN PUPAZZO SEI
DI NEVE

-:- torna al sommario -:-


Un ragazzo come me

ERA UN RAGAZZO COME ME
ERA UN RAGAZZO COME NOI
FORSE SOLO UN PO’ PIU’ FORTE
CORAGGIOSO ASSAI
SEMPRE IL PRIMO E SEMPRE PRONTO
A LOTTARE INSIEME A NOI
ERA UN RAGAZZO COME ME
ERA UN RAGAZZO COME NOI
LA SUA VITA E’ GIA’ UN ESEMPIO
CHE SI SEGUIRA’
PER UN MONDO UN PO’ MIGLIORE
DAVA TUTTO E ANCHE DI PIU’

ERA UN RAGAZZO COME ME
ERA UN RAGAZZO COME NOI
IMPEGNATO CON IL CUORE
PASSI INDIETRO MAI
OGNI GESTO CON ARDORE
COMBATTENDO CON LEALTA’
ERA UN RAGAZZO COME ME
ERA UN RAGAZZO COME NOI
IL RIBELLE COL SORRISO
DI CHI AMORE DA
DI CHI SPERA FORSE UN GIORNO
CHE QUALCOSA CAMBIERA’

BAGNA E’ L’ORGOGLIO DI CITTA’
E PARMA MAI LO SCORDERA’
LA SUA CURVA HA IL SUO NOME E LO CANTERA’
NELLE PIAZZE E PER LE STRADE SEMPRE BAGNA LOTTERA’

-:- torna al sommario -:-


STATUTO - official web site

copyright 2010 - info@statuto.net